Cerca all'interno del portale
Sfoglia per categoria

Giornata della memoria. Per non dimenticare

Perchè non accada mai più

Giornata della memoria. Per non dimenticare

Per non dimenticare l'orrore. Per non scordare l'atrocità delle leggi razziali. E per commemorare, ancora e sempre, tutte le vittime dell'Olocausto. A  75 anni di distanza dalla liberazione di Auschwitz dai nazisti - ad opera delle truppe sovietiche dell'Armata Rossa -, l'Italia celebra la Giornata della Memoria. Era il 27 gennaio 1945. Oggi, da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti, le mostre, le letture, i concerti e i memoriali allestiti per una continua presa di coscienza individuale e collettiva.

Perchè non accada mai più!

 

 

«Considerate se questo è un uomo
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un sì o per un no.»

Primo Levi - Se questo è un uomo - versi introduttivi.