Cerca
Dal
Al
Pressioni e Sicurezza: Apertura conflitto
Articolo del 17 febbraio 2017

La situazione di incertezza generale sul nostro futuro è palese. È in corso di definizione il nuovo Piano Industriale a seguito del fallimento, registrato a fine 2016, del piano Morelli, che dovrà essere preventivamente approvato dalle Autorità Europee per consentire il preannunciato intervento dello Stato a risanamento. Il citato clima di timore persistente ormai da anni ha generato tra i lavoratori molti casi di situazioni psicologiche difficili e di sofferenze al limite della sopportazione.

Nell’attesa si continuano a promuovere progetti di efficientamento e razionalizzazione della spesa di cui, francamente, non capiamo la “ratio” ma, soprattutto, non comprendiamo l’utilità e la portata strategica ai fini di migliorare il futuro della Banca! 

Tag articolo
#pressioni #commerciali #
Condividi articolo