Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Fallito aumento di capitale. Interviene lo Stato
Articolo del 23 dicembre 2016

L'intervento approvato dal Consiglio dei ministri dopo il fallimento dell'aumento di capitale di Montepaschi sul mercato. Gentiloni e Padoan: obbligazionisti tutelati al 100%. Mps delibera la richiesta di sostegno straordinario

Cronistoria:

1) Comunicato Stampa del 22/12/2016 ore 20.50: MPS comunica che l'aumento di capitale non si è chiuso con successo (https://www.mps.it/media-and-news/comunicati/ComunicatiStampaAllegati/2016/2016_12_22_DEF.PDF);

2) Alle ore 23.35 si riunisce il Consiglio dei Ministri per varare il Decreto "MISURE URGENTI PER LA TUTELA DEL RISPARMIO": (http://www.governo.it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-5/6410);

3) Alle ore 01,20 MPS rilascia un'altro Comunicato stampa con il quale informa che il CdA "ha deliberato di presentare un’ istanza di sostegno finanziario straordinario e e temporaneo che consenta alla medesima di accedere alla misura della ricapitalizzazione precauzionale prevista ai sensi dell’articolo 32 comma 4 della direttiva comunitaria BRRD, riservata ad istituti che, tra l’altro, registrino patrimonio netto positivo, nel caso non risultino percorribili soluzioni di mercato.....".

(https://www.mps.it/media-and-news/comunicati/ComunicatiStampaAllegati/2016/CS_%2023%2012%2016.pdf)

 

Mps, fallito l’aumento di capitale scatta il salvataggio di Stato

 

Tag articolo
#aucap
Condividi articolo